Vuoi ampliare la tua casa? Sono le vetrate la soluzione più conveniente

Se sogni una casa più grande, non pensare che comprarne una nuova sia l’unica soluzione. Prova prima a immaginare come valorizzare la tua. Hai uno spazio esterno? Le vetrate scorrevoli possono trasformarlo in una nuova stanza, utilizzabile tutto l’anno. Costa molto meno e il risultato può essere davvero stupefacente.

Una casa più grande, più spaziosa, più vivibile è il sogno di molti. Con il passare del tempo le famiglie si allargano e anche le esigenze. Cambiare abitazione, però, non è affatto semplice, soprattutto per chi vive nelle grandi città. A frenare i progetti sono soprattutto i costi e le difficoltà nel vedersi concedere e nel sostenere un mutuo. Spesso, però, la soluzione è molto più vicina di quanto si pensi. Hai mai pensato che magari la tua casa ha già un buon potenziale? A volte può bastare davvero poco per renderla più grande, abbattendo la spesa. Ad esempio, una bella vetrata può trasformare un terrazzino in una nuova stanza.

Trasforma gli spazi esterni e allarga la tua casa, grazie a un innovativo sistema di vetrate

Ogni terrazzo, balcone, giardino o corte esterna nasconde in sé un potenziale enorme. Affidato alle mani giuste può trasformarsi in una nuova stanza, pronta ad allargare la casa. Una zona da vivere sia d’inverno che d’estate, sia di giorno che di notte. Può essere utilizzata come luminosa sala da pranzo, come raffinato salotto o anche come confortevole studio. Insomma, un’abitazione nuova senza cambiare casa e caricarsi sulle spalle il giogo di un mutuo.

Vetrate panoramiche, scorrevoli o a pacchetto: ad ognuno la sua soluzione

Le soluzioni che il vetro offre per la chiusura degli spazi esterni sono molteplici e variegate. Si può optare per delle vetrate fisse, vere e proprie pareti trasparenti che isolano perfettamente, sia dal punto di vista termico che acustico, senza costringere a rinunciare alla vista panoramica e alla luce naturale. Discorso analogo per le vetrate scorrevoli, che hanno l’ulteriore vantaggio di aprirsi e quindi consentire di passare rapidamente da stanza chiusa a spazio esterno, e viceversa. Il medesimo effetto che si ottiene con le vetrate a pacchetto, capaci di “impilarsi” lateralmente su stesse fino quasi a scomparire. Intendiamoci, non si parla di verande “vecchio stile”, ma di lavori di pregio ed estremamente eleganti.

Amplia la tua casa
Dopo l'intervento di SkyGlass
Amplia la tua casa
Prima del nostro intervento

Quanto costa ingrandire la propria casa?

La risposta più immediata è anche la più semplice: ampliare la propria casa costa sicuramente meno che comprarne una nuova. Anche se scegli (ed è consigliabile) la tecnologia più avanzata, i materiali migliori e una società con lunga esperienza nel settore. Definire un prezzo a priori non è possibile, perché le variabili da considerare sono diverse. Di certo, però, bisogna tenere a mente molti vantaggi che questa soluzione offre in termini di risparmio. Ad esempio, chiudere con una vetrata un balcone o un terrazzo può rientrare tra gli interventi che beneficiano del bonus energia (detrazioni fiscali per il risparmio energetico). Un efficientamento che si riflette anche sui consumi futuri dell’immobile che saranno nettamente ridotti.

Ampliamento di casa e aumento della cubatura: normativa e permessi

Il team più delicato quando si parla di ristrutturare la propria casa per ricavarne nuovi spazi è senza dubbio quello legato alla normativa a cui far riferimento e all’eventuale necessità di chiedere permessi o autorizzazioni. In realtà, però, il problema si pone davvero solo quando ci si trova in presenza di un aumento di cubatura. In quel caso ci si dovrà per forza rivolgere alla pubblica amministrazione per capire se e a che condizioni l’intervento è fattibile. Solitamente, la legge di riferimento in questi frangenti è il cosiddetto “Piano casa”, variabile da regione a regione.

A questo punto la domanda cruciale diventa una soltanto: quando si può parlare di aumento della cubatura? In linea di massima, la legge fa riferimento ai concetti di stabilità e amovibilità. Non comportano variazione di cubatura le chiusure e le coperture che hanno carattere provvisorio e sono facilmente amovibili. Quindi, per evitarsi lungaggini burocratica, basta adeguare a questi concetti la progettazione. Le nuove tecnologie, d’altra parte, consentono di realizzare struttura assolutamente rimovibili e non ancorate al suolo che, nello stesso tempo, garantiscono una tenuta e un isolamento perfetti, come fossero in muratura.

Contattaci

Gruppo SkyGlass
Via del Mandrione, 105 - 00181 Roma
800.20.04.04

Il gruppo SkyGlass

Share This

Share this post with your friends!