fbpx
800 30 00 20 info@skyglass.it

      Chiudere portico con vetrate. Quante volte ognuno di noi che possiede una casa con un portico o un patio ha pensato di realizzare una chiusura personalizzata per rendere questi spazi vivibili, allo scopo di beneficiare di innumerevoli vantaggi.

      Contestualmente, ci siamo posti una serie di domande: che materiale utilizzare? Qual è il costo di una chiusura fatta “a regola d’arte”? Ci vogliono permessi speciali? E così via.

      Cercheremo in questo articolo di chiarire brevemente alcune dinamiche, anche di tipo legislativo e vi supportiamo, senza orientare la vostra scelta ma semplicemente per capire, con concretezza, i punti di forza e di debolezza di alcuni materiali dedicati alla chiusura di un portico.

      Il primo consiglio che ci sentiamo di darvi con tutto il cuore è di diffidare di rivenditori che vi propongono materiali estremamente economici. Non si possono, acquistare Ferrari o Porche al costo di una Panda.

      Vi faranno perdere tempo e soldi, in quanto se in un primo momento vi sentirete “rassicurati” da un costo “abbordabile”, in un secondo momento dovrete più e più volte rimettere le mani al manufatto e quindi alla fine dei conti, avrete speso il doppio, diluito in un arco di tempo più o meno lungo.

      CHIUDERE PORTICO CON VETRATE. MATERIALI.

      Scegliere il materiale giusto è ovviamente fondamentale per ottenere un ottimo risultato.

      ALLUMINIO

      Chiusura portico con alluminio

      È sicuramente uno dei materiali più performanti in quanto oltre alla “robustezza”, permette di ottenere un isolamento di tutto rispetto.

      L’alluminio è un materiale con poca conduttività, e nel contempo offre una consolidata barriera contro “spifferi” di vento e protegge molto dal freddo e dalla maggior parte delle interperie atmosferiche.

      La sua peculiarità di “passivizzarsi” in ambienti con basso pH o addirittura vicini al neutro, lo rende particolarmente protettivo verso ogni forma di corrosione di tipo atmosferica.

      Il processo di passivizzazione, lo predispone anche per una verniciatura successiva o anodizzazione. Quest’ultimo, è usato per quasi tutti i componenti usati nell’edilizia.

      Tuttavia, questo metallo si può corrodere in ambienti altamente alcalini o acidi.

      VETRO

      Vi sono innumerevoli tipologie di vetrate sul mercato atte a soddisfare l’esigenza di chiudere portico con vetrate.

      Si può optare per vetri satinati, a specchio, oscuranti, selettivi, etc.

      Ovviamente, l’uso del vetro è da considerarsi la soluzione più bella ed efficace, anche da un punto di vista di vivibilità dello spazio e per ottenere un sensibile risparmio energetico.

      Sky Glass consiglia di chiudere i portici con Vetrate Panoramiche Scorrevoli con chiusura a pacchetto e vetri stratificati o temperati che garantiscano appunto oltre a quanto su citato anche una sicurezza maggiore e anche un elevatissimo isolamento acustico.

      Inoltre, i nostri materiali di supporto sono completamente avulsi da ogni tipo di corrosione, in quanto Sky Glass usa ad esempio solo Acciaio Inox 314/316 e lo scorrimento avviene su teflon auto lubrificato.

      Sky Glass dispone di tutte le certificazioni ISO e le nostre vetrate sono garantite 10 anni.

      Lavoriamo in tutto il territorio nazionale e forniamo un servizio di assistenza continuo pre e post vendita.

      POI, VI SONO ALTRI MATERIALI SPESSO USATI COME IL LEGNO E IL PVC…

       

      SI PUÒ CHIUDERE UN PORTICATO SENZA PERMESSI?

      Attualmente è possibile solo quando è ancora disponibile una volumetria residua da sfruttare.

      Tutte le regioni italiane hanno recepito leggi specifiche che consentono di “sfruttare” l’ampliamento di un max del 20% della volumetria complessiva dell’abitazione o casa.

      In questo caso, sarà necessaria solo la DIA, ovvero la semplice denuncia di inizio delle attività.

      Purtuttavia, consigliamo di farvi seguire direttamente da un geometra che si interfacci con le autorità predisposte, in quanto la macchina farraginosa della burocrazia italiana è ancora lontana dalla snellezza del Nord Europa.

       

      Alcune delle caratteristiche delle nostre vetrate panoramiche scorrevoli con chiusura a pacchetto:

      • Vetro stratificato spesso 10 mm
      • Estrema capacità di insonorizzazione
      • Leggerezza e facilità di movimento
      • Sistema di apertura su piste di scorrimento anche in teflon autolubrificato
      • Sistema di impacchettamento laterale o anche centrale con ingombro minimo
      • Assenza di montanti verticali
      • Ante fino a m 3,00 di altezza
      • Apertura interna o esterna della vetrata
      • Estrema sicurezza e facilità di pulizia delle vetrate

      Siamo sempre al vostro fianco, per ogni vostra esigenza