fbpx

La pergola è una particolare tenda che si installa all’esterno delle proprie case ed è strutturata in modo da rendere gli spazi più ampi e l’ambiente esterno più piacevole, senza dimenticare la possibilità di rendere a tutto tondo vivibili quest’ultimi. Questi sono i vantaggi di una pergola.

Il punto di forza della pergola è l’utilizzo in qualsiasi stagione dell’anno.

Questo grazie anche all’evoluzione tecnologica dei materiali usati molto più resistenti a tutte le intemperie e quindi offrire una durata nel tempo molto lungo.

  • In estate, ripara dai raggi solari, rendendo a garantire un’atmosfera serena rilassante.
  • In inverno è fondamentale per chi ama godersi l’esterno, in quanto offrono un riparo adeguato e contestualmente proprio per questo hanno un forte impatto sul risparmio energetico, sia individuale che collettivo.

È per questo che molti, negli ultimi anni preferiscono la pergola per rendere più bello e funzionale l’esterno della propria abitazione.

Le varie e principali tipologie di pergola.


▶️ Riempi il form e sarai contattato da un nostro consulente


Ovviamente esistono diverse tipologie di pergola ma in sintesi vediamo quali sono le principali:

  • Addossate – si installano a ridosso di un muro e generalmente vengono montate in balconi o in terrazzi.

I vantaggi di una pergola

  • Autoportanti – Si reggono su quattro lati e quindi non hanno bisogno di nessuna struttura portante. Il design è quasi sempre molto raffinato. si adattano molto bene in ambienti e, in particolare nei locali pubblici.

I vantaggi di una pergola

  • Da sole – è la tipologia più usata. Sono pergole che garantiscono la protezione dai raggi del sole e la produzione di quest’ultime è estremamente variegata nelle forme e nei materiali.

Pergotende da sole

  • Elettriche – rappresentano oggi il modello più all’avanguardia. Sono templi da usare e spesso sono caratterizzate da vetrate scorrevoli. Quindi, grande risparmio di tempo e di spazio.

I vantaggi di una pergola

 

 

Materiali che si utilizzano per le pergole.

Sono molti i materiali che si possono usare per le pergole. Quelli in assoluto più utilizzati sono il legno e l’alluminio.

La differenza tra quest’ultimi è la durata e la manutenzione.

Il legno è certamente più apprezzato in quanto è un materiale naturale, più caldo, sensibilmente più accogliente e, certamente più signorile.

L’alluminio inversamente proporzionale al legno ha il vantaggio però di non necessitare di interventi di manutenzione.

Non dimentichiamo il vetro. La pergola, con le vetrate scorrevoli panoramiche e in aggiunta con le coperture automatizzate anche “tutto vetro” rappresentano ad oggi il “top di gamma”.

Un’altro elemento essenziale è per tutta una serie di rifiniture, strutturali e non l’acciao Inox 316, specialmente se la pergola viene usata in zone di mare.

Tra i vantaggi di una pergola. Permessi per le pergole.

Le pergole non hanno bisogno di nessun tipo di concessione edilizia. In quanto, non sono ancorate in modo fisso e permanente.

Sono strutture “temporanee” e, possono essere rimosse o spostate in qualsiasi momento.

Certo, la normativa può avere delle variazioni in fase di concessione, in particolare modo se si deve installare in un centro storico.

In questo caso va approvata dalla SCIA, ovvero la Segnalazione Certificata di Inizio Attività.